Progetti

Carepy è una azienda digitale operativa dall’anno 2016 nel settore della sanità digitale

Progetti

La Asl 2 Abruzzo – Lanciano Vasto Chieti ha lanciato un progetto di presa in carico di pazienti cronici del territorio della ASL e miglioramento dell’aderenza terapeutica tramite la soluzione Carepy per ridurre i costi di gestione dei pazienti cronici. (2019/2020)

Le aziende farmaceutiche multinazionali Takeda e AstraZeneca hanno sponsorizzato un progetto territoriale gestito dal team di Carepy per la presa in carico dei pazienti fragili delle aree interne e la definizione di un algoritmo di calcolo del tasso di fragilità del paziente a rischio.(2019/2020)

L’azienda farmaceutica multinazionale Visufarma ha sponsorizzato un progetto di presa in carico e miglioramento dell’aderenza terapeutica dei pazienti affetti da glaucoma tramite il servizio digitale Carepy, su tre aree del territorio italiano, coinvolgendo i farmacisti territoriali.(2019/2020)

Nelle province di Bari e della Bat, in Puglia, sono state lanciate delle sperimentazioni territoriali con farmacisti e pazienti di particolari aree patologiche. (2016/2017)

 

Carepy insieme ad un raggruppamento di aziende innovative pugliesi sta investendo in un progetto di Ricerca e Sviluppo per l’applicazione di AI, wearable e mobile per migliorare l’aderenza e per personalizzare il percorso terapeutico dei pazienti affetti da malattie rare, in particolare l’emofilia infantile. (2019/2020)

Il Consorzio UniNetFarma, nato dalla collaborazione di Unifarma, FarmaUniti e Farmacie Comunali Torino, ha acquistato Carepy per utilizzarlo come servizio digitale di punta all’interno delle farmacie della rete Experta. (2016/2017)

Partnership

Il network Farmà di Farvima stipula una partnership per la distribuzione convenzionata di Carepy Pharma Plus a tutte le farmacie associate. (2019)

IMS Health (ora IQVIA), multinazionale leader della distribuzione di servizi specializzati alle aziende farmaceutiche, specialmente nel campo dell’analisi dei dati farmaceutici, incuba il team di Carepy per supportarli nella validazione dei vantaggi competitivi. (2015)

TEHA – The European House Ambrosetti, studio internazionale di consulenza strategica, supporta Carepy in un’analisi avanzata del mercato europeo dell’aderenza terapeutica. (2015)

Senior Italia – Federanziani stipula una partnership biennale con Carepy per studiare l’utilizzo della app per la popolazione anziana

Il distributore Intermedio Guacci stipula una partnership annuale con Carepy per studiare una proposta di valore per le farmacie e testare il mercato. (2016)

Progetti

La Asl 2 Abruzzo – Lanciano Vasto Chieti ha lanciato un progetto di presa in carico di pazienti cronici del territorio della ASL e miglioramento dell’aderenza terapeutica tramite la soluzione Carepy per ridurre i costi di gestione dei pazienti cronici. (2019/2020)

Le aziende farmaceutiche multinazionali Takeda e AstraZeneca hanno sponsorizzato un progetto territoriale gestito dal team di Carepy per la presa in carico dei pazienti fragili delle aree interne e la definizione di un algoritmo di calcolo del tasso di fragilità del paziente a rischio.(2019/2020)

L’azienda farmaceutica multinazionale Visufarma ha sponsorizzato un progetto di presa in carico e miglioramento dell’aderenza terapeutica dei pazienti affetti da glaucoma tramite il servizio digitale Carepy, su tre aree del territorio italiano, coinvolgendo i farmacisti territoriali.(2019/2020)

Nelle province di Bari e della Bat, in Puglia, sono state lanciate delle sperimentazioni territoriali con farmacisti e pazienti di particolari aree patologiche. (2016/2017)

 

Carepy insieme ad un raggruppamento di aziende innovative pugliesi sta investendo in un progetto di Ricerca e Sviluppo per l’applicazione di AI, wearable e mobile per migliorare l’aderenza e per personalizzare il percorso terapeutico dei pazienti affetti da malattie rare, in particolare l’emofilia infantile. (2019/2020)

Il Consorzio UniNetFarma, nato dalla collaborazione di Unifarma, FarmaUniti e Farmacie Comunali Torino, ha acquistato Carepy per utilizzarlo come servizio digitale di punta all’interno delle farmacie della rete Experta. (2016/2017)

Partnership

Il network Farmà di Farvima stipula una partnership per la distribuzione convenzionata di Carepy Pharma Plus a tutte le farmacie associate. (2019)

IMS Health (ora IQVIA), multinazionale leader della distribuzione di servizi specializzati alle aziende farmaceutiche, specialmente nel campo dell’analisi dei dati farmaceutici, incuba il team di Carepy per supportarli nella validazione dei vantaggi competitivi. (2015)

TEHA – The European House Ambrosetti, studio internazionale di consulenza strategica, supporta Carepy in un’analisi avanzata del mercato europeo dell’aderenza terapeutica. (2015)

Senior Italia – Federanziani stipula una partnership biennale con Carepy per studiare l’utilizzo della app per la popolazione anziana

Il distributore Intermedio Guacci stipula una partnership annuale con Carepy per studiare una proposta di valore per le farmacie e testare il mercato. (2016)

WhatsApp chat